INFO.BIO.NET

Promozione, diffusione e trasferimento di informazioni e innovazioni a supporto delle filiere di produzione vegetale biologica dell’Emilia-Romagna attraverso l’organizzazione di una rete informativa del biologico
EAFRDProgetto Rinova
Risorse e download
Test di gradimento

Hai ascoltato i nostri episodi podcast, partecipato ai webinar o guardato i nostri video e reel?

INFO.BIO.NET è un progetto realizzato nell’ambito Programma regionale di sviluppo rurale 2014-2020 – Tipo di operazione 1.2.01 – Avviso pubblico approvato con D.G.R. N.84/2023

Focus Area: 3A

  • Sviluppo di supporti organizzativi e di servizi in ambito di filiera;
  • Programmazione produttiva e relazioni di filiera.

Contributo concesso: 94.256,40 €

Domanda n. 5550935 – Capofila: ASTRA Innovazione e Sviluppo srl

Data inizio attività: 01/07/2023

Obiettivi Generali

  1. Raccogliere, elaborare e diffondere in maniera capillare le informazioni tecniche, normative ed operative inerenti il settore delle produzioni biologiche attraverso l’implementazione di una rete costituita da esperti in materia di agricoltura biologica, utenti tecnici (INFOBIONET) e lo sviluppo di attività specifiche di trasferimento che supportino l’assunzione delle necessarie decisioni a livello regionale relativamente all’individuazione e all’attuazione delle migliori pratiche agricole e fitosanitarie in un’ottica di tutela delle risorse agricole, ambientali e idriche e dei consumatori;
  2. Supportare i produttori della filiera del biologico in Emilia-Romagna attraverso il miglioramento della diffusione di linee tecniche standard di coltivazione biologiche sviluppate all’interno del progetto LI.TE.OF.BIO e attualmente disponibili su applicazione e sito web;
  3. Diffondere in maniera più efficace ed estesa i risultati derivanti da progetti di innovazione nel settore dell’agricoltura biologica, avvalendosi di strumenti di informazione smart e social, podcast e articoli tecnico divulgativi in modo da intercettare una platea il più ampia e variegata possibile, rivolgendosi non solo una utenza professionale, ma anche un pubblico generico, stimolando lo sviluppo di una coscienza condivisa su come lo sviluppo di una agricoltura biologica sostenibile da un punto di vista tecnico ed economico abbia una ricaduta diretta sull’ambiente, sul territorio e più in generale sul contesto economico sociale.

Hai bisogno di più informazioni?