ZUCCHIN-BO

Innovazione varietale a supporto della filiera produttiva dello zucchino tradizionale di Bologna, mantenendo la tipicità e sostenibilità anche nell’era del cambiamento climatico.
Programma di sviluppo rurale 2014-2020 – REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Tipo di operazione 16.2.01 FOCUS AREA 3A
“Migliorare la competitività dei produttori primari integrandoli meglio nella filiera agroalimentare attraverso i regimi di qualità, la creazione di un valore aggiunto per i prodotti agricoli, la promozione dei prodotti nei mercati locali, le filiere corte, le associazioni e organizzazioni di produttori e le organizzazioni interprofessionali”

Data inizio attività: 01/04/2022

Costo totale del piano: 297.869,21 €

Contributo totale 70%: 208.508,45 €

Domanda n. 5400150 – Beneficiario: CONSORZIO SATIVA Società Cooperativa Agricola

Obiettivi Generali

Il progetto ha come obiettivo generale il rafforzamento e l’aumento di competitività della filiera del seme e dello zucchino da mercato fresco attraverso una serie di azioni volte ad aumentare la sostenibilità economica, produttiva ed ambientale dello zucchino tradizionale di Bologna e ad incentivarne il legame con il territorio emiliano-romagnolo, a partire dalla costituzione di nuove varietà resistenti alle principali avversità e cambiamenti climatici fino ad arrivare all’apprezzamento del consumatore nei confronti di nicchie di produzioni sostenibili e locali.

Do you need more information?